Domanda:
Perché i lantanidi e gli attinidi vengono visualizzati separatamente dal layout standard della tavola periodica?
SRy
2014-05-05 20:37:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel layout della tavola periodica standard, tutti gli elementi fino a 56 sono in ordine, cioè sono nella stessa tabella di layout. Tuttavia, i lantanidi e gli attinidi sono sempre mostrati separatamente dal layout come in questo layout: enter image description here

Qual è il motivo dietro questa struttura?

È questo layout standard o posso rappresentarlo anche in questo modo? enter image description here

Sette risposte:
#1
+12
Uncle Al
2014-05-05 22:58:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La tavola periodica dispone gli elementi in blocchi man mano che ogni tipo di orbitale si riempie di elettroni: $ s, p, d, f, g, h $. I metalli alcalini e le terre alcaline sono di riempimento $ s $ -block (ma potrebbero essere uno slot $ s $ -block). $ p $ -block sei elettroni da riempire sono trelides, tetralides, pnticides, chalcogenides, alogenuri, gas inerti (ma potrebbe essere uno slot $ p $ -block). Il metallo di transizione $ d $ -block è composto da dieci elementi (ma potrebbe essere uno slot $ d $ -block). A riempire il blocco $ f $ ci sono 14 elementi, lantanoidi e attinoidi. La stampa diventa sciatta e gli elementi sono (o almeno erano) nel complesso oscuri. Si condensano.

Rappresentare la tavola periodica è diventata una forma d'arte. La varietà plain vanilla è concisa e utile.

http://en.wikipedia.org/wiki/Alternative_periodic_tables

Uno dei miei insegnanti di scienze mi ha detto che l'unico motivo per cui hanno messo via i lantanidi e gli attinidi in una riga separata era perché avrebbe rovinato l'ordine e la forma e la struttura simili e alcune regole e cose ... quindi significa il mio insegnante detto essere BS?
#2
+8
Ian Fang
2014-05-05 20:59:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché se metti lantanidi e attinidi nella tavola periodica come i metalli di transizione, la tabella sarà troppo ampia.

#3
+5
Jan
2015-09-19 22:55:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non c'è alcun motivo scientifico per non inserire i blocchi f tra i blocchi s e d!

Tuttavia, così facendo si creerà una tavola periodica molto ampia: I blocchi s, p e d sono larghi 18 elementi, il blocco f aggiungerebbe altri 14, quindi quasi il doppio della larghezza. Pertanto, è consuetudine risparmiare spazio e posizionare separatamente il blocco f in basso. Non è obbligatorio, ad es. Wikipedia utilizza il layout completamente orizzontale nelle pagine degli elementi.

Quindi c'è un motivo: sembra migliore e si adatta meglio alla maggior parte degli spazi.
#4
+3
M.Prashanth
2015-02-23 23:36:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le due file di elementi presenti nella parte inferiore della tavola periodica sono chiamate serie 4f o lantanoidi e 5f o attanoidi. Sono anche chiamati elementi di transizione interni. Con ciascuna serie, le proprietà degli elementi componenti sono molto simili tra loro, quindi la loro chimica diventa complicata rispetto ai corrispondenti lantanoidi. Gli attanoidi hanno un gran numero di stati di ossidazione rispetto ai lantanoidi. Gli attanoidi sono radioattivi e sono prodotti dall'uomo in laboratorio. Non sono completamente studiati. Quindi sono collocati separatamente nella tavola periodica.

#5
+2
user2617804
2014-09-03 10:29:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Anche gli attinidi e i lantanidi hanno un comportamento chimico molto simile - penso che quasi tutti abbiano un possibile stato di ossidazione +3 e un comportamento metallurgico simile. Per molto tempo, i lantanidi sono stati aggiunti come mishmetal alle leghe di acciaio.

#6
+1
Kamesh
2015-06-19 22:03:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per preservare la forma simmetrica, i lantanidi sono posizionati sotto la tabella principale. gli elementi verticali sono simili e gli elementi orizzontali non sono simili. ma i lantanidi mostrano somiglianze chimiche orizzontali così inseriti nel blocco f

Benvenuti in chem.SE. Poiché non credo che ti riferisca alla simmetria molecolare, la tua risposta mi sembra un po 'vaga. È meglio se chiarisci i tuoi punti e fornisci più esempi.
#7
+1
user19026
2015-09-20 22:14:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'equazione di Schrödinger permette di derivare essenzialmente la "forma" dell'intera tavola periodica. Il modo in cui posizionate gli elementi in realtà non significa nulla, è solo una mappa su carta del territorio, che è davvero il fatto (non così semplice) di come gli elettroni si accumulino su un numero sempre maggiore di protoni concentrati in un punto.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...