Domanda:
Perché il gelato produce bibite gassate?
ManishEarth
2012-05-10 22:26:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho notato che l'aggiunta di una fetta di gelato alla soda fa frizzare leggermente la soda vicino all'interfaccia gelato-soda. Pensavo fosse un effetto fisico dovuto alla temperatura, ma l'aggiunta di ghiaccio non ha alcun effetto.

Può ancora essere un effetto fisico dovuto alla solubilità, oppure può essere un effetto chimico.

Mi piacerebbe sapere qual è e i dettagli del meccanismo.

Tre risposte:
#1
+16
Ashu
2012-05-10 23:45:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La soda contiene $ \ ce {CO2} $. Nel tempo il gas gassoso $ \ ce {CO2} $ viene in superficie. Il gelato aumenta il tasso di questa $ \ ce {CO2} $ dalla soda provocando un aumento delle bollicine. Questa velocità aumentata è il risultato della solvatazione delle particelle di gelato nel liquido. Le particelle servono come siti di nucleazione per la crescita di bolle di gas. Le bolle diventano grandi e silenziose velocemente, quindi osservi lo spumeggiare.

Dopo un po 'di sperimentazione ho trovato quanto segue:

  • Effetto dell'aggiunta di latte - C'è un po' di bolle in più e si forma un precipitato riccio. (Non potevo osare di berlo.)

  • Effetto dell'aggiunta di sale ( sì il gelato contiene sale) - Molte bolle intorno al sale. Dopo che il sale si è depositato sul fondo, le bolle che si raccolgono attorno ad esso diventano grandi e poi vengono a galla.

L'unica cosa che resta da provare è lo zucchero e l'essenza di vaniglia, ma ho finito la soda.

Quindi veniamo a sapere che l'effetto frizzante potrebbe essere a causa del latte o del sale o di una combinazione di entrambi.

perché non sarebbe dovuto principalmente alla temperatura più bassa del gelato, diminuendo così la solubilità dell'anidride carbonica?
@Chris: [La solubilità dei gas nei liquidi diminuisce con l'aumentare della temperatura] (http://www.engineeringtoolbox.com/gases-solubility-water-d_1148.html).
il tuo argomento è vero in condizioni di equilibrio. In condizioni di non equilibrio il gelato congelato a 0 F inizierà a mescolarsi con la soluzione più calda, pop. Dopo la miscelazione, si formerà una lastra di ghiaccio in alcune regioni per un certo periodo di tempo nell'interfaccia gelato / acqua. La CO2 difficilmente si dissolve in acqua solida. Questo è il motivo per cui non mi è del tutto chiaro. Forse il latte mescolato con il pop alla stessa temperatura sarebbe più convincente. È tempo per me di provare un'espansione a casa!
@Chris: Sì, penso che sia il latte. Il ghiaccio non funziona da solo.
Questo ancora non risponde alla domanda: qual è la vera reazione in corso?
@Manis, non c'è reazione ...
In questo caso, la "reazione" @pica non si limita a un cambiamento chimico. Potrebbe essere anche fisico, anche se poiché questo accade al gelato, non al ghiaccio, la mia scommessa è su una chimica.
@Manis, Immagino che questo sia quello che stai cercando .. http://en.wikipedia.org/wiki/Nucleation In ogni caso, Ashu lo affronta abbastanza bene. Il ghiaccio non fornisce un sito per la nucleazione così come il gelato. Pensa a diet coke e mentos che funzionano solo con alcuni tipi di mentos.
@pica Sospettavo che le particelle di latte servissero come siti di nucleazione, ma non ne ero sicuro. Espandilo in una risposta e lo accetterò :)
Non sono le particelle di latte. (Infatti l'idea delle particelle di latte non ha senso)
#2
+16
picakhu
2012-06-06 07:40:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La ragione di ciò è principalmente a causa di un fattore chiamato Nucleation. Sebbene non sia esattamente ovvio quale sia l'origine del sito per la nucleazione, ciò che è chiaro è che ci sono siti presenti sul gelato che non sono presenti solo sul ghiaccio. L'anidride carbonica (CO $ _2 $) nella bevanda nuclea e forma bolle (a volte anche una schiuma schiumosa) sulla bevanda.

Ci sono diverse possibilità alcune delle quali sono discusse nell'eccellente risposta di Ashu.

Ne elenco alcuni qui a partire da quello che ritengo sia il più probabile.

  1. Aria nel gelato
  2. Cristalli di ghiaccio nel gelato
  3. Altre sostanze chimiche presenti nel gelato
  4. ol >
Potrebbero essere i globuli di grasso (che fanno parte del latte) accoppiati alla temperatura dei centri di nucleazione: \
#3
-2
Felicity
2014-02-17 03:16:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Direi che è una reazione chimica dovuta al fatto che è irreversibile. A parte questo, l'anidride carbonica nella bevanda reagisce al grasso e alla bolla (che rendono il gelato leggero e soffice) e wha-la. Non c'è ancora una solida ricerca su come funzioni, ma questa è la mia ipotesi dovuta al fatto che la maggior parte delle bevande analcoliche non contiene grassi e il gelato ne ha una discreta quantità. C'è una ricerca però che afferma che l'anidride carbonica è in grado di crescere nelle piccole bolle d'aria nel gelato e questo provoca la schiuma. Personalmente, penso che siano entrambe le cose

Potresti fornire i riferimenti a cui ti riferisci?
Anch'io penso che questa sia una risposta falsa. Un semplice pistone a gas funziona mediante l'espansione di un gas. Una volta che è accaduto, non si inverte spontaneamente, ma non chiameremmo il processo di espansione del gas "una reazione chimica".


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...